Attendi il caricamento della pagina...

CORSO DI EDUCAZIONE ALL’ AUTONOMIA (CLUB)

Il Corso di educazione all’autonomia permette a giovani con ritardo cognitivo di vivere un’esperienza comunitaria strutturata, caratterizzata da attività pratiche che attivano competenze indispensabili per un sufficiente grado di autonomia sociale, rinforzandone le competenze e l’autostima.
Il progetto è rivolto a giovani in età orientativamente compresa tra 15 e 20 anni.
Il progetto prevede ogni anno:

  • un incontro settimanale da ottobre a giugno di 3 ore ciascuno in orario pomeridiano;
  • un fine settimana con pernottamento;
  • riunioni periodiche peri genitori;

    Le aree educative che vengono sviluppate durante il corso sono:

  • comunicazione (saper chiedere informazioni, saper fornire i propri dati anagrafici, usare il telefono, ecc…);
  • orientamento in città (saper seguire indicazioni stradali, individuare punti di riferimento, riconoscere fer-mate di autobus e taxi);
  • comportamento stradale (aumentare il senso del pericolo, imparare ad attraversare in maniera corretta, il semaforo, ecc…);
  • uso del denaro (acquisizione del suo valore,riconoscimento dei tagli, conteggio del denaro, corrispondenza prezzo-denaro, preparazione del resto, ecc…);
  • uso dei servizi (corrispondenza prodotto-negozio, acquisti in negozi ed esercizi commerciali più comuni; visite a luoghi di divertimento e svago, ufficio postale, ecc …).

AGENZIA DEL TEMPO LIBERO  (A.T.L.)

Terminati i tre anni di Corso di Educazione all’Autonomia i ragazzi possono inscriversi all’ATL. Questa è così strutturata:

  • Incontri settimanali della durata di 3 ore da Ottobre a Giugno

all’interno di questi incontri, i ragazzi portano a termine un’attività scelta da loro stessi. Nell’ambito di tale organizzazione il gruppo si suddivide in sottogruppi

  • Uscita serale

Una volta al meseviene programmata dai ragazzi una uscita serale durante la quale si organizza una cena in pizzeria o a casa di qualche amico, oppure si va al cinema, al teatro o ad un concerto, ecc.
rafforzando il sentirsi e il vivere da adulti, come le persone grandi, che trascorrono delle serate insieme agli amici.

  • I fine settimana

Si circoscrivono le possibili mete tra le località raggiungibili lavorando su come organizzare il week-end, su come raggiungere la meta, su cosa fare e cosa visitare, si decide luogo e ora dell’appuntamento e cosa portare in valigia.
L’Agenzia del Tempo Libero è inoltre uno spazio e un tempo ove i ragazzi possono incontrarsi e vivere il loro essere adolescenti e adulti insieme con altri coetanei, potendo gestire il proprio pomeriggio da protagonisti e facendo ciò che fanno tutti gli adolescenti: andare al cinema, recarsi ad una manifestazione culturale o ad un concerto, mangiare un gelato insieme, invitare a casa gli amici.

PROGETTO SPIAGGIA

Ogni anno, terminato il periodo di attività, i nostri incontri si spostano sulle spiagge Versiliesi. All’interno di questo progetto, i ragazzi, oltre che godere di mare e sole, possono intrattenere attività acquatiche quali vela, surf, bodysurf, sup, ecc. questo progetto è inoltre importante per continuare a lavorare sulle capacità acquisite durante le attività invernali e permettere ai ragazzi di rimanere in contatto vivendo assieme il loro essere adolescenti o adulti gestendo il proprio pomeriggio da protagonisti.

Chi Siamo

Siamo un gruppo di genitori di ragazzi con Sindrome di Down che hanno deciso di unire le loro forze per cercare di assicurare ai loro figli lo sviluppo mentale o l'inserimento sociale migliore possibile nella ferma convinzione che, uniti, possiamo arrivare dove non arriveremmo mai da soli.

AIPD Versilia © 2016-2018